• Programma
  • Cosa è incluso
  • Cosa non è incluso
  • Prenota
  • FAQ

Festeggiamo insieme l’arrivo della bella stagione con una giornata lenta ma densa di bellezza tra fiori e storia.

Vi invito a conoscere i luoghi da me più amati in veste primaverile nel mio Friuli.

Inizieremo il nostro weekend nei pressi dell’uscita dell’autostrada di Sacile Ovest alle ore 10 per andare insieme alla scoperta di un antico borgo rurale di origini medievali perfettamente conservato e rimasti nelle mani della stessa famiglia dal 1780. Nel 1965 il conte Brando e la contessa Cristiana affidarono al paesaggista inglese Russell Page la riorganizzazione e l’ampliamento del parco: gli alberi centenari vennero affiancati da rare essenze.
Il parco paesaggistico è elegante ma sobrio, romantico ma senza affettazioni, con i suoi specchi d’acqua originati da acque risorgive, boschetti di conifere, latifoglie, splendidi esemplari di rose e orchidee rare, coltivati nel parco e nella serra che potremo vivere con tranquillita’ assieme al fascinoso giardiniere.

Oggi Villa Brandolini d’Adda è una splendida azienda agricola a conduzione biologica, produce ottimo vino e farine antiche, con grande attenzione alla conservazione della biodiversità. Finiremo la nostra visita con una degustazione dei loro vini. Potete portare un pranzo al sacco da consumare a fine visita.

A sola mezz’ora di macchina ci dirigeremo verso l’antichissimo Castello di Cordovado dove Benedetta Piccolomini  ci condurrà alla scoperta del fascinoso castello, del giardino storico, i piccoli giardini privati ed il recente impianto del labirinto di rose damascene. Benedetta Piccolomini è una garden designer molto vicina alla natura e al potere curativo delle piante e del giardino stesso. Tra i suoi progetti, il recupero di molti giardini storici nella zona, e la creazione del giardino terapeutico dell’ospedale di Venezia.

Il parco ottocentesco che circonda la villa è stato creato dal conte Sigismondo Freschi agli inizi del 1800 recuperando rimanenze medievali reinterpretate in chiave paesaggistica, e conserva ancora piante originali dell’epoca. La peculiarità di questo parco è di apparire molto vasto agli occhi del visitatore che, percorrendo gli innumerevoli sentieri, si trova sempre di fronte a nuove prospettive anche quando non ha percorso che poca strada.

Il giardino era originariamente composto di dodici stanze separate da antichi sentieri bordati di bosso. L’attuale giardino comprende anche diverse stanze, o piccoli giardini, in zone della tenuta che sicuramente ai tempi del conte Sigismondo Freschi erano dedicate agli animali e all’agricoltura.

Il parco nel 2015 si è arricchito di un grande labirinto di rose damascene, la cui strepitosa fioritura rende la passeggiata al suo interno benefica, infatti l’intenso profumo e i suoi colori trasportano in una dimensione leggera e serena. GUARDA IL VIDEO

Il Costo include Organizzazione e accompagnamento di Viaggi Floreali dalle ore 10,30 alle ore 16,00; le due visite guidate menzionate e la degustazione a Vistorta. Non include tutto quanto non menzionato alla voce INCLUDE.

Non include il trasporto

  • Pricing Name
    Start
    End
    Group (Min-Max)
    Pricing
     
  • Pricing Name Giornata Intera
    Start lunedì 17 Maggio 2021
    End lunedì 17 Maggio 2021
    1 - 20 Pax
     
    Available Seats: 20

    Adulto ( 1 - 20 Pax ) 50.0 0.0 /Persona

    - +

No Details Found