• Descrizione
  • Itinerario dettagliato
  • Il Viaggio Include
  • Il Viaggio non include
  • Recensioni
  • Prenota ora
  • Domande frequenti

Viaggi Floreali e Sara Testi vi accompagnano tra aprile e ottobre a percorrere la Francigena Floreale.

Sara, espertissima, toscanissima e divertentissima guida ambientale che da anni accompagna anglosassoni a piedi nella sua terra senese, ha selezionato per noi solo i tratti più belli della Via Francigena tra San Gimignano e la Val d'Orcia.

Ogni giorno cammineremo lentamente per 3-4 ore su tratti leggermente ondulati, accessibili e paesaggisticamente indimenticabili per poi regalarci momenti di bellezza floreale tra vivai, giardini e fattorie floreali sul territorio - incluso il PIÙ bel GIARDINO BIANCO D'ITALIA!!

Pranzeremo al sacco a pranzo e godremo dei prelibati prodotti locali a cena in diverse trattorie e ristoranti di indiscussa qualità.Alloggeremo in piccoli B&B di campagna dal sapore antico e dall'accoglienza insuperabile.

12-19 settembre 2021

 

Viaggi Floreali e Sara Testi vi accompagnano tra aprile e ottobre a percorrere la Francigena Floreale.

Sara, espertissima, toscanissima e divertentissima guida ambientale che da anni accompagna anglosassoni a piedi nella sua terra senese, ha selezionato per noi solo i tratti più belli della Via Francigena tra San Gimignano e la Val d'Orcia.

Ogni giorno cammineremo lentamente per 3-4 ore su tratti leggermente ondulati, accessibili e paesaggisticamente indimenticabili per poi regalarci momenti di bellezza floreale tra vivai, giardini e fattorie floreali sul territorio - incluso il PIÙ bel GIARDINO BIANCO D'ITALIA!!

Pranzeremo al sacco a pranzo e godremo dei prelibati prodotti locali a cena in diverse trattorie e ristoranti di indiscussa qualità.Alloggeremo in piccoli B&B di campagna dal sapore antico e dall'accoglienza insuperabile.

Itinerario giorno per giorno

Giorno 1

Arrivo al nostro alloggio a San Gimignano alle 17. Sistemazione, introduzione del viaggio.

Giorno 2

San Gimignano – Colle Val d’Elsa di 14 km / 4,5 ore totali in cammino

Al mattino San Gimignano è sonnacchiosa, solitamente non c’è l’orda di turisti che la affolla nel fine settimana… ce la godiamo tutta per noi con una visita intima. Faremo la spesa per il pranzo al sacco con prodotti localissimi prima di incamminarci verso Colle Val d'Elsa in tarda mattinata, dove arriveremo nel primo pomeriggio e visiteremo il borgo antico, sede della più antica e florida produzione di cristallo. Godendo di meravigliosi panorami proseguiremo in macchina fino al nostro alloggio, base per le prossime 4 notti.

Giorno 3

Strove – Monteriggioni 8,6 Km +- 190 mt / 3 ore in cammino

Dopo colazione nel giardino del nostro alloggio di Charme, percorreremo il tratto della Francigena da Strove a Monteriggioni, il famoso villaggio fortificato descritto da Dante nel suo Inferno, ma che di infernale non ha proprio nulla. Scopriremo il bellissimo complesso abbaziale di Abbadia Isola e pranzeremo nella piazza di Monteriggioni. Nel pomeriggio invece andremo a scoprire Villa di Geggiano, una splendida villa storica, oggi monumento nazionale, con i suoi freschi meravigliosi ed il giardino all'italiana con affaccio sulle torri di Siena.

Giorno 4

Monteriggioni – Il Ceppo 8 km / +298 mt -176 mt / 3 ore di cammino

Oggi attraverseremo la bellissima area boscosa della Montagnola Senese per arrivare in una zona aperta con il Castello della Chiocciola e il piccolo borgo de La Villa. Luoghi davvero sconosciuti, intimi e dalla bellezza indimenticabile.

“La Villa” da sempre punto di sosta per pellegrini sulla Via Francigena, è un luogo spartano, da “pellegrini” appunto, e avremo modo di fare esperienza della semplicità con un pasto semplice e nutriente in ambiente davvero unico.

Ai piedi della Montagnola, dopo la nostra camminata, andremo a visitare il più antico e affascinate giardino della zona. Il castello di Celsa prende il nome dalla famiglia senese Celsi che lo edificò verso la fine del Duecento. Siena appare in lontananza come in un dipinto quattrocentesco e il silenzio è ancora oggi l’elemento che caratterizza il luogo. I giardini, trasformati in epoca barocca, si compongono oggi del giardino terrazzato cinquecentesco, opera di Baldassarre Peruzzi, con vasi in travertino e conche di agrumi, e del giardino laterale con la siepe di cipressi, la peschiera e il parapetto ornato ad altorilievi. Da qui un sistema radiale di viali attraversa il parco di lecci secolari, un tempo destinato alla caccia.

Giorno 5

Al mattino Sara ci porterà in una camminata guidata alla scoperta di Siena, la sua storia, i suoi personaggi, i suoi luoghi più suggestivi. Ci sarà tempo per un pò di shopping enogastronomico prima di spostarci verso Pienza dove faremo un’esperienza davvero speciale dalle nuove amiche di Puscina Flowers. Coltivatrici di fiori biologici nell’azienda di famiglia che hanno rilevato e trasformato. Puscina Flowers e’ una realta’ unica in Italia, una fattoria moderna dove si producono fiori da reciso in modo biologico e sostenibile, situata sulle dolci colline panoramiche della Valdorcia. Passeremo il pomeriggio a scoprire questo mondo unico per poi fermarci a gustare una cena panoramica e bucolica.

Giorno 6

Ponte d’Arbia – Buonconvento 7,5 km +- 50 mt / 3 ore di cammino

Oggi iniziamo a camminare nelle Crete Senesi. Camminiamo in una zona pianeggiante, molto molto aperta ai paesaggi delle argille, oggi territorio protetto dall'UNESCO passando per Pieve di Piana e alla Fattoria di Piana. Concludiamo la mattinata entrando e visitando Buonconvento dove pranzeremo prima di andare a Montalcino dove ci accoglierà la Signora Soldera nel suo paradiso botanico di Case Basse. Un giardino Botanico di livello britannico ma di bellezza mediterranea, ampio ed articolato con frutteti, bordure miste, zone di graminacee e il più bel giardino bianco d'Italia. A fine visita Andremo a Bagno Vignoni dove alloggeremo per le prossime due notti.

Giorno 7

San Quirico d’Orcia – Bagno Vignoni, 8 Km circa / 3 ore di cammino tutto in discesa.

Bellissima passeggiata panoramica tra le vigne ed uliveti della zona, visiteremo San Quirico prima di iniziare la passeggiata, passeremo da Vignoni Alta, un piccolo forte perfettamente mantenuto dove si trova il delizioso giardino di una nostra compagna di Viaggio. Finiremo la camminata con una nuotata nelle acque termali nella Valle dei Mulini, sotto Bagno Vignoni.

Nel tardo pomeriggio ci dirigeremo a Montepulciano per visitare il giardino mediterraneo di nuovissima concezione a Villa Trecci, opera di Adelmo Barlesi, sul concetto del risparmio idrico e dell'utilizzo di piante mediterranee.

Giorno 8

Oggi andremo a visitare il giardino di Villa la Foce, elegante disegno che unisce il rigore geometrico del giardino formale, disegnato con gusto dall’architetto inglese Cecil Pinsent, alla morbidezza del paesaggio circostante.

Saremo liberi di rimanere a pranzo alla loro caffetteria ‘del dopo lavoro’ oppure salutarci prima per fare rientro a casa.

Costo del viaggio 1650 euro a persona in camera doppia, 1850 in camera singola.

Il costo del viaggio comprende 7 notti in B&B di charme 5 cene, 2 pranzi, Servizio di guida professionale con Sara Testi, organizzazione e accompagnamento Viaggi Floreali, servizio transfer durante tutto il percorso di persone e bagagli, tutte le visite guidate ed attività menzionate

Il costo non include i pasti non menzionati e le bevande alcoliche ai pasti.

Nessuna recensione - vuoi scriverne una?

Rispondi

No Details Found