Domande Frequenti

Non so niente di giardini, posso partecipare?

Certo, questi sono viaggi di scoperta e condivisione, in allegra spensieratezza. Ognuno fa del viaggio la sua esperienza unica, data dal suo interesse, conoscenza o semplice curiosità.  In un giardino non si finisce mai di imparare, è un po’ una metafora della vita… I viaggi master sono più specialistici, con visite guidate dai capo giardinieri. I viaggi Light ed i short trips sono più turistici.

In quanti si viaggia?

I gruppi sono pensati per un massimo o di 8 viaggiatori, più l’accompagnatrice. Per gruppi privati si arriva a 30 persone.

Dove si alloggia?

Si alloggia solitamente in piccoli B&B molto curati in bellissimi villaggi di campagna.

Non parlo inglese – è un problema?

No, non è un problema. L’accompagnatrice italiana tradurrà le visite guidate e vi aiuterà in tutte le comunicazioni quotidiane, incluso la comprensione del menu per la cena.

Mi piacerebbe tanto partecipare, ma viaggio da sola/o – è un problema?

No, non è un problema. I nostri sono viaggi di condivisione, avendo la passione per la natura in comune si fa subito amicizia a tutte le età. Se desidera condividere una stanza faremo il possibile per trovare la persona giusta.

Cosa è incluso nel prezzo del viaggio?

il costo del viaggio comprende, se non altrimenti specificato, sistemazione in camera doppia con bagno privato, colazione, 4, 5 o 6 cene a seconda del programma, pulmino da 9 posti sempre al seguito, tutte le entrate e visite guidate in programma, parcheggi, mance. Le bevande a cena non sono mai incluse, i pranzi non sono mai inclusi.

Cos’è la cassa comune e a cosa serve?

La cassa comune è parte integrante del prezzo del viaggio e copre tutte le spese che non sono soggette a ricevuta fiscale, come l’entrata ai giardini privati, le mance (in molti paesi è obbligatorio il 10% di mancia), parcheggi, alcune cene in locali privati, alcune visite guidate private.

Da dove partono i Viaggi Floreali?

Il viaggio inizia dall’aeroporto di destinazione in Inghilterra. Questo permette ad ognuno di partire dalla propria città prendendo il volo più comodo.

Quali sono gli aeroporti di riferimento in Inghilterra?

Per Cornovaglia e Somerset si vola su BRISTOL, per Londra, Kent, Sussex, Cotswolds e Cambridge si vola su LONDRA STANSTED.

Quali voli consigliate?

I voli Ryanair ed Easyjet sono veloci, diretti, offrono molti orari e coprono tutta Italia. Per questo facciamo riferimento a questi voli. Per i voli su Bristol da città che non siano Treviso o Venezia usiamo Brussels Airlines che parte da tutte le maggiori città italiane con scalo su Bruxelles.

Dove si forma il gruppo?

LONDRA: ritrovo al Parcheggio ARRIVI zona C ore 11.10, e riconsegna allo stesso aeroporto a fine viaggio alle ore 17 per partenze dopo le 19.

BRISTOL: ritrovo a Bristol davanti la caffetteria nella zona ARRIVI alle ore 17.30, ripartenza a fine viaggio ore 13.

Ma non acquistate il volo prima di aver controllato con noi la disponibilità nel viaggio.

Chi compra il biglietto aereo?

DAL 2017 non daremo più il servizio di acquisto volo.

PER IL 2016:

Lo potete acquistare autonomamente, o se preferite lo possiamo fare noi, in questo caso il costo della prenotazione aerea è di € 30 oltre al costo del biglietto ed include il check in online e l’invio della carta d’imbarco digitale entro una settimana dalla partenza.

E’ incluso il bagaglio in stiva?

Il prezzo del biglietto aereo che proponiamo include sempre il posto assegnato, la priorità d’imbarco. Il bagaglio in stiva da 15 kg viene incluso nel biglietto solo per i viaggi di una settimana. Per i viaggi brevi invece si considera solo il bagaglio a mano di 10 kg. Al momento della prenotazione, se dobbiamo acquistare il volo per voi, per cortesia precisate se desiderate qualcosa di diverso (un bagaglio da 20kg anziché 15, oppure un bagaglio in stiva anche per i viaggi brevi).