Le Cotswolds, un viaggio fotografico tra giardini, dolci colline e antichi villaggi in pietra dorata.

Le Cotswolds sono un’area dell’Inghilterra molto conosciuta tra gli inglesi e i visitatori di tutto il mondo grazie alla sua straordinaria bellezza naturale. E’ infatti famosa per le sue dolci colline perfettamente formate, i suoi paesini in pietra dorata dove tutto sembra essersi fermato 300 anni fa e per la sua aria tipicamente inglese.

Questa zona è anche molto conosciuta grazie alla presenza di numerosi giardini di grande importanza per la storia del giardino come Hidcote Manor, Kiftsgate Court, Iford Manor, Blenheim Palace e Rousham Park.

Se un’immagine esprime più di 100 parole, non mi dilungo oltre e vi invito a godere di questa cartolina fotografica delle Cotswolds.

Enjoy!

2 pensieri riguardo “Le Cotswolds, un viaggio fotografico tra giardini, dolci colline e antichi villaggi in pietra dorata.

  1. In Inghilterra ci sono oltre 3.000 giardini privati e no, aperti al pubblico, e il famoso Yellow Book li elenca scrupolosamente per contea, non è quindi dove andare l’interrogativo, ma con chi e come. Io ci sono stata diverse volte con mio marito. L’anno scorso sono tornata nei Cotwolds, dopo dieci anni, sola stavolta, ed è stata un’esperienza haut de gamme e non esagero. La compagnia affiatata come un sol uomo (in senso lato e stretto) e la nostra guida di una disponibilità leggendaria. Quest’anno torneremo, il gruppo è pressoché il medesimo, in una regione che ho frequentato solo di passaggio, il Dorset. Mi pare impossibile di poter bissare la magia dell’anno scorso, eppure ci conto, conto sulla scrupolosità di Erica, sulle sue capacità di programmazione, sul suo bellissimo sorriso che non fa mai sentire nessuno incontentabile (visto che contenta tutti). Siamo riusciti non solo a vedere giardini piccoli e grandi, noti e meno noti, tutti bellissimi, ma anche a venire a patti con l’attrazione fatale di alcuni vivai. Malgrado i fantozziani regolamenti della Ryanair… siamo tornati con più bagagli che all’andata senza fare un mutuo: Erica è una ragazza ingegnosa. Siamo tornati con una vanga, un sedile da giardiniere, magnifiche cesoie, vasi di piante introvabili da noi, talee regalateci da amichevoli capi giardinieri, insomma con fantastici ricordi spirituali e materiali e molto molto euforici. Ci siamo divertiti un sacco e una sporta, come si dice dalle mie parti.

  2. Cara Mariangela, come ringraziarti?! E’ stato bellissimo imparare così tanto da te in questo viaggio! Non vedo l’ora di esplorare assieme il Dorset, manca ormai un solo mese alla partenza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...