Scozia natura, giardini e panorami 5-12 maggio 2020

Senza categoria

Un viaggio attivo alla scoperta dei giardini di Scozia, la sua natura e la sua intricata storia di clan e clearances. Un viaggio lento ed itinerante tra isole, boschi di rododendri, highland cows, villaggi di pescatori e castelli. Tra i giardini più conosciuti vedremo Benmore botanic gardens, Crarae e Arduaine, con altri piccoli privati molto amati. Visiteremo il Castello di Inveraray, andremo in barca alle isole di Lismore, Iona e Staffa circondati da foche, delfini e magari anche una balena. Percorreremo le strade più panoramiche, visiteremo Oban, Port William, Mallaig, Inveraray alloggiando in bellissimi B&B e hotel di campagna.

1. Ritrovo a Edimburgo al mattino del 5 maggio (volo di riferimento Easyjet da Malpensa 4-12 maggio). Partiamo subito per il giardino botanico Benmore – che ospita un bosco di sequoie, una vallata Cilena ed una vallata di piante originarie del Burma. Essendo questa terra riscaldata dalla corrente del Golfo, tra la fine dell’ 800 e l’inizio del ‘900 i grandi proprietari terrieri di Argyll hanno scelto di creare dei boschi di Rododendro, Camelie, Azalee, Araucarie, Bamboo e altre piante asiatiche che in quegli anni venivano importati dall’Asia e naturalizzati in diverse zone temperate delle Isole Britanniche. Benmore è uno dei più spettacolari boschi fioriti al mondo. Nel tardo pomeriggio andiamo al B&B ad Inveraray, e dopo esserci sistemati andiamo nel bellissimo villaggio sul mare a piedi dove rimarremo a cena. Notte al B&B Brambles of Inveraray.
2. Stamattina visiteremo il bellissimo bosco giardino di Arkinglas. Pranzeremo in paese e avremo un pò di tempo per lo shopping. Nel pomeriggio andremo al bellissimo giardino di Crarae, uno spettacolare parco dai grandi alberi fioriti in questo periodo. Di proprietà del National Trust di Scozia. Ci sposteremo quindi al nostro hotel Loch Melfort.
3. Al mattino visitiamo Arduaine gardens uno dei più belli e vari giardini di Argyll – gode di una panorama incredibile sul mare e sulle drammatiche isole difronte – nel pomeriggio faremo una lunga passeggiata in zona. Notte a Loch Melfort
4. Al mattino ci imbarcheremo per andare a vedere le vicine isole, i delfini, foche e chissà se siamo fortunati anche una balena. Rientrando passeremo per il piccolo giardino nascosto di An cala per poi passare il pomeriggio in visita all’amica Maggie, giardiniera del castello di Ardmaddy, il giardino con più anima di tutto Argyll. Da qui proseguiremo per Oban. Notte a Oban The Scot Hotel
5. Al mattino faremo una passeggiata guidata alla scoperta di Oban, avremo un pò di tempo libero per shopping o altro. Dopo pranzo faremo una visita con degustazione alla Oban distillery. Proseguiremo fino Fort William. Notte a Braeburn B&B
6. Oggi percorreremo la bellissima strada costiera fino Mallaig, fermando ovunque sul percorso ci attragga, scendendo per una passeggiata al famoso viadotto di Glenfinnan (il ponte dove passa il treno di Harry Potter) e alle famose spiagge di Arisaig. Arrivati a Mallaig, dopo una esplorazione, prenderete alle 18,30 il famoso Hogwarts express (treno a vapore come visto su Harry Potter) per rientrare a Fort William (già da fine aprile il sole scende appena alle 21 per cui godrete del panorama fino alla fine). Notte a Fort William. Braeburn B&B
7. Oggi percorremo una delle più belle e note vallate della Scozia: Glencoe. Ci fermeremo per fare delle brevi passeggiate per assaporare questa terra magica in tutto il suo splendore. Ci fermeremo alle rovine del castello Kilchurn. Notte al B&B Brambles of Inveraray.
8. Al Mattino andremo a passeggio fino il bellissimo castello di Inveraray, potremo raggiungere le antiche rovine in posizione panoramica sul promontorio, prima di ripartire per Edinburgo per il volo di rientro.
Costo: 1850 euro a persona in stanza doppia con 6 cene a due portate. Supplemento singola € 300. Include tutte le entrate, tutte le attività, traghetti, treno.

PER PRENOTARE:

 

Rispondi